Accesso rapido:

 

Nuovo Bando Poli Innovazione: PRISM-E

20/12/2018 Agenda Strategica 2017 - Linea C

Scadenza: 31/01/2019

ULTIME NOVITA'

07/01/2019 - Disponibile la modulistica per costruire la proposta progettuale

20/12/2018 - Scarica il testo del bando - Bando PRISM-E su Finpiemonte

12/12/2018 - La regione piemonte presenta il bando PRISM-E

04/12/2018 - Presentazione dell'Agenda di Ricerca del Polo ICT

23/10/2018 - Aggiornata la scheda di misura per i nuovi bandi dei Poli di Innovazione

 

RISORSE UTILI

Scarica l'ultima presentazione sul bando e sull'Agenda di Ricerca del Polo ICT di Chiara Ferroni, Responsabile Progetti Finanziati della Fondazione Torino Wireless:

Presentazione Agenda di Ricerca Polo ICT 2018

Le linee di intervento 

La scheda di misura descrive le caratteristiche principali del Bando e prevede tre linee di intervento organizzate secondo:

Linea I: progetti grandi con assunzione in alto apprendistato

Linea II: progetti grandi senza assunzione in alto apprendistato

Linea III: progetti piccoli, studi di fattibilità e servizi (max 10% della dotazione della misura)

  

Quali progetti

Il prossimo bando dei Poli di Innovazione prevede la possibilità di presentare:

  • progetti grandi con assunzione in alto apprendistato 
  • progetti grandi senza assunzione in alto apprendistato 

Vantaggi per le imprese che assumono in apprendistato di alta formazione e ricerca

Per le caratteristiche progettuali: Progetti di Ricerca industriale e Sviluppo sperimentale

 

Le tempistiche della progettazione

Le aziende interessate a proporre progetti di ricerca e sviluppo da candidare all'interno della Agenda di Ricerca 2017-2018 del Polo ICT, possono presentare le proposte progettuali entro e non oltre il 31 gennaio 2019.
 

Chi può partecipare

Aziende piccole, medie e grandi che soddisfino i requisiti di sostenibilità finanziaria.

Verifica se la tua azienda è ammissibile al finanziamento: 

Sostenibilità finanziaria (file zip)

Modalità di partecipazione

Hai già partecipato alle attività del Polo ICT per l'Agenda di Ricerca 2017?

Ti invitiamo a rivedere e aggiornare il contenuto per adattarlo alla nuova modulistica e alle tempistiche sopra indicate.

Non hai ancora presentato un'idea progettuale al Polo ICT?

Componi la tua proposta progettuale, utilizzando la modulistica resa disponibile dalla Regione Piemonte e integrata da Torino Wireless. 

Scarica la modulistica (file zip)

Come è composta la modulistica:

  1. Format del progetto, con integrazioni del Polo ICT
  2. Piano economico finanziario
  3. Calcolo del Cash-Flow
  4. Sostenibilità Finanziaria
  5. Calcolo dell'Equivalente Sovvenzione Lorda (ESL) - Foglio di calcolo messo a disposizione da Finpiemonte per consentire ai beneficiari di simulare l’ESL del finanziamento e, conseguentemente, l’importo che è possibile ricevere sotto forma di contributo. Tale modello è di supporto per svolgere le prime simulazioni da parte delle imprese, ed è da considerarsi solo con funzione indicativa ed orientativa per i futuri beneficiari. L’utente deve compilare solo le celle evidenziate in giallo, poiché nelle altre sono contenute le formule.

Il progetto completo nelle sue parti va inviato a info@poloinnovazioneict.org entro il 31 gennaio 2019.

NOTA ESPLICATIVA

Il Team del Polo ICT rende disponibile una nota esplicativa utile alla compilazione del Format di Progetto di Ricerca, in particolare per la sezione “Ambito di Intervento” dove è richiesta la coerenza con S3, con le aree tematiche delle Agende del Polo di riferimento e alle traiettorie S3 Smart o Resource efficiency. 

Effettua il login per scaricare la nota:

Nota alla compilazione del Format di progetto Documento riservato ai membri del Polo ICT

Sei in cerca di partner per il tuo progetto?

Scrivi a Torino Wireless

IL SUPPORTO DEL POLO ICT

Il team di Torino Wireless supporta gli aderenti alla candidatura dei progetti, mediante un servizio di assistenza che si articola nei seguenti passaggi:

  1. ascolto dell’impresa nella sua proposizione di un’idea progettuale, anche solo in fase embrionale
  2. costruzione di un partenariato qualificato attorno all'idea, composto da Grandi Imprese, PMI, Organismi di Ricerca e Fondazioni e Associazioni interessate all'output del progetto
  3. analisi della proposta progettuale, dopo il consolidamento del partenariato; il ruolo del Polo è di supervisione dei contenuti tecnici e del budget. Senza entrare nel merito degli aspetti tecnologici, il Polo controlla la coerenza della proposta rispetto alle traiettorie del Polo ICT e alle specifiche del bando in oggetto
  4. supporto al caricamento telematico della proposta in qualità di help desk
  5. assistenza durante le attività di rendicontazione, con supporto interpretativo delle procedure e delle specifiche documentazioni richieste dalla Piattaforma Sistema Piemonte.

Consulta le nostre risorse utili:

  

 

News & Eventi

Smart Mobility: missione a San Francisco

Adesioni entro il 31 gennaio. Missione internazionale negli ...

30Gennaio

Gli ITS in Piemonte: una risorsa strategica per le imprese

Un evento dedicato alle imprese del territorio, ch...

Poli di Innovazione: dalla Regione in arrivo 58,5 milioni sul bando PRISM-E

Il nuovo bando PRISM-E (Progetti Ricerca Innovazione pe...

28Gennaio

Incontro: il bando regionale PRISM-E per ricerca e sviluppo

Lunedì 28 gennaio si svolge la presentazione di temi ...

Last tweets