Accesso rapido:

 

Al via Carta Esperienza Italia 150: la chiave di accesso per il compleanno dell'Italia

Un progetto innovativo, di sistema, capace di creare valore per il territorio

News pubblicata il 15/10/2010

Carta Esperienza Italia 150 è la carta multifunzione pensata per vivere da protagonista i festeggiamenti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Un progetto ambizioso al quale Torino Wireless ha contribuito con le proprie competenze tecnologiche e di conoscenza delle imprese del Distretto ICT piemontese per il corretto sviluppo della Carta, facilitando, così, anche la collaborazione e l'integrazione tra tutti gli attori coinvolti.

Che cos'è la Carta Esperienza Italia 150
È uno strumento innovativo, che consente di visitare mostre e musei, viaggiare sui mezzi pubblici, usufruire di sconti e pagare gli acquisti.
È il mezzo più pratico per accedere alle iniziative di Esperienza Italia che si terranno a Torino e all’offerta turistica delle principali capitali della cultura italiane.
Per saperne di più leggi il comunicato stampa pubblicato da Infogroup.

 
Torino Wireless per Carta Esperienza Italia 150

La Fondazione Torino Wireless ha svolto un ruolo di stimolo alla collaborazione e di coordinamento poiché un progetto così ambizioso e complesso è possibile solo grazie alla convergenza di intenti e al coinvolgimento di tutti gli attori del territorio: la Regione Piemonte, con i rispettivi Assessorati e in particolare la Cultura; gli enti che sono leader sul tema della fruizione culturale (Turismo Torino e Torino Città Capitale Europea), il Comitato Italia 150, IntesaSanpaolo, in qualità di sponsor e leader del progetto, e tutti i partner tecnici e operativi per la progettazione e realizzazione della Carta stessa:  Infogroup (Gruppo Intesa Sanpaolo), GTT e 5T.

È un progetto innovativo sia dal punto di vista della tecnologia, perché si usa una carta contactless con l’integrazione di tre categorie di applicazioni a oggi mai sperimentata in modo così ampio: pagamenti, trasporti, fruizione culturale, sia dal punto di vista del processo, perché sono stati integrati e resi fruibili, in modo del tutto trasparente all’utente, ambiti e attività normalmente gestite in modo disgiunto. Ad esempio, con Carta 150 si può prenotare uno spettacolo, pagarlo ed entrare utilizzando un red carpet dedicato.

Infine, si tratta di un esempio di un’azione di sponsorizzazione diversa da tutte le altre poiché si basa sulla sperimentazione congiunta di prodotti innovativi che possano costituire una reale eredità per il territorio, sia in termini di accordi definiti, sia in termini di competenze acquisite, sia in termini di prodotti che possono essere ulteriormente sviluppati e resi disponibili.

 
INFO
Per maggiori informazioni sulla carta: www.cartaesperienzaitalia150.com
 

Last tweets