Accesso rapido:

 

Bando FAR - MIUR

Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca

Con decreto 30 luglio 2004, il MIUR ha pubblicato un invito a presentare progetti di ricerca e sviluppo tecnologico nel settore delle tecnologie wireless, da realizzarsi nella regione Piemonte (Gazzetta Ufficiale n. 193 del 18.8.04). Il bando si è chiuso il 26 ottobre 2004.

Obiettivi
Il bando FAR Torino Wireless ha inteso¬†sostenere progetti finalizzati alla realizzazione di ¬ďfabbriche e/o piattaforme intelligenti¬Ē, ¬ďprodotti intelligenti¬Ē e ¬ďservizi innovativi¬Ē ad alta efficienza, in cinque ambiti attinenti alla sfera dell'infomobilit√†.
L'ammontare complessivo erogato dal bando è stato  di 7,5 milioni di euro.
 
Risultati
Dopo una selezione di 28 progetti per un totale di 60 imprese, la commissione ha concentrato le risorse disponibili su  3 progetti, focalizzati su trasporto intelligente, applicazioni multimediali, sistemi e applicazioni ICT:
  1. OPEN GATE,  sviluppo di servizi per l’infomobilità ed il controllo della congestione del traffico.
    Partner: Centro Ricerche Fiat, Telecom Italia, Magneti Marelli, C.S.S.T, 5T, Mizar Automazione, Axis, Politecnico di Torino
    Descrizione: L’aspetto innovativo di tale ricerca è la possibilità di realizzare applicazioni dinamiche che potranno essere installate direttamente sul veicolo e rimosse semplicemente tramite collegamenti wireless dal Centro Servizi dedicato. Il progetto studia modelli e algoritmi per il controllo della congestione del traffico basati su strategie di road pricing per qualsiasi tipo di contesto urbano (grande città, piccola città, metropoli), che consentiranno di avere la massima flessibilità e personalizzazione delle strategie di pagamento, eventualmente specifiche per ogni veicolo o utente.

  2. MEADOW, studio, sviluppo e di mostrazione di una soluzione wireless home networking
    Partner: STMicroelectronics, Centro Ricerche Fiat, Consoft Sistemi, Alto Sistemi, Solve.it, @Mediaservice.net, Politecnico di Torino
    Descrizione: il progetto intende studiare, sviluppare e dimostrare una soluzione di wireless home networking completamente auto-organizzante per un’interconnessione sicura e trasparente all’utente di dispositivi digitali per l’intrattenimento (TV set, STB, PC, MP3, PDA, camera, playstation, ecc.) ed il controllo della casa.

  3. CCM, Dati Voce Video su Connessione Continua Wireless Multimodale
    Partner: EDM Informatica, HDT Team
    Il progetto nasce per poter fornire servizi informativi completi Dati, Voce, Video (DVV) attraverso la necessaria realizzazione di una soluzione sistemistica, hardware e software, che permetta di erogare servizi dati, voce e video su protocollo IP in reti WAN connesse anche su linee di trasmissioni radio, eliminando gli attuali problemi di hand-over delle comunicazioni multimediali in ambiente multi-canale wireless e multistandard.

Il Ruolo della Fondazione
Il finanziamento alla ricerca è stato organizzato attraverso un bando del MIUR a valere sul fondo FAR - Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca, che ha visto il contributo della Fondazione Torino Wireless sia nella preparazione dei contenuti sia per l’organizzazione della promozione del bando e del supporto alle imprese.

Riferimenti e contatti

Informazione e orientamento su fondi pubblici

Persona di riferimento: Chiara Ferroni

Indirizzo: via Francesco Morosini, 19 - 10128 Torino

Telefono: +39 011 1950 1401

Fax: +39 011 509 7323

e-Mail: assistenzabandi@torinowireless.it

News & Eventi

Smart Mobility: missione a San Francisco

Adesioni entro il 31 gennaio. Missione internazionale negli ...

30Gennaio

Gli ITS in Piemonte: una risorsa strategica per le imprese

Un evento dedicato alle imprese del territorio, ch...

Poli di Innovazione: dalla Regione in arrivo 58,5 milioni sul bando PRISM-E

Il nuovo bando PRISM-E (Progetti Ricerca Innovazione pe...

28Gennaio

Incontro: il bando regionale PRISM-E per ricerca e sviluppo

Lunedì 28 gennaio si svolge la presentazione di temi ...

Last tweets