Accesso rapido:

 

Torino Wireless e CSP insieme per il trasferimento tecnologico

2007-06-22

Con il seminario del 29 giugno a Villa Gualino al via le prime opportunità per le PMI nel campo del multimedia.
   
 

E' per il 29 giugno la presentazione del Bando OMEGA BOX con cui la Fondazione TorinoWireless erogherà un finanziamento di 200mila euro invitando le PMI a proporre progetti per lo sviluppo di applicazioni verticali e nuove funzionalità nell'ambito del multimedia.

Il bando prende il nome da OMEGA BOX, il set top box Open Source di nuova generazione finanziato dalla Regione Piemonte, progettato da CSP e commercializzato da SpID - società attiva nel settore della TV digitale e del digitale terrestre – con il nome TIUB.

Il bando verrà presentato nel corso del seminario “Torino Wireless e CSP insieme per il trasferimento tecnologico, le opportunità per le PMI nel campo del multimedia”, in programma il 29 giugno 2007 alle ore 9,45 a Villa Gualino.

Durante l’incontro le aziende avranno la possibilità di approfondire le opportunità offerte dal bando: Torino Wireless illustrerà le procedure di partecipazione, CSP presenterà le caratteristiche tecniche della piattaforma e suggerirà i temi di sviluppo ritenuti più interessanti; SpID descriverà il proprio set-top-box e le opportunità di sviluppo e integrazione verticale.
L’erogazione del finanziamento rientra nelle attività di accelerazione di impresa di Torino Wireless e si configura come un intervento del Progetto PMI e pertanto soggetto a regime de minimis.

Le aziende potranno scegliere se sviluppare le proprie soluzioni sulla piattaforma originaria CSP/Politecnico, oppure sul set top box TIUB. In entrambi i casi le applicazioni sviluppate dalle PMI potranno usufruire della forte integrazione della piattaforma, un ambiente aperto a differenti applicazioni per l’intrattenimento e la gestione di contenuti multimediali.
 
L'iniziativa si inserisce nel quadro dell'azione di sistema svolta dal distretto tecnologico Piemontese. Nel corso del 2007 Fondazione Torino Wireless e Istituto Superiore Mario Boella hanno sancito la collaborazione nelle attività di valorizzazione del sistema locale delle imprese e della pubblica amministrazione con CSP attraverso due accordi quadro. Obiettivo degli accordi è facilitare lo scambio di competenze e la collaborazione tra gli enti impegnati a livello locale, nel comune obiettivo di affermare il processo di Ricerca e Sviluppo nel campo delle ICT come fattore chiave di crescita dell'economia Piemontese.
 
“L'accordo è strategico per il Distretto ICT” - ha affermato Rodolfo Zich, presidente di Torino Wireless e dell’Istituto Superiore Mario Boella – “poiché consente di integrare e ampliare le attività di ricerca che abbiamo sviluppato in questi anni, avvalendoci dell'eccellenza delle sperimentazioni avanzate del CSP volte alla valorizzazione del patrimonio di know-how esistente nell’area piemontese”.
 

Riferimenti

Fondazione Torino Wireless: www.torinowireless.it

Istituto Superiore Mario Boella: www.ismb.it

CSP Innovazione nelle ICT: www.csp.it

SpID: www.spid.tv


Riferimenti e contatti

Ufficio Stampa

Persona di riferimento: Chiara Cavanna

Indirizzo: via Francesco Morosini, 19 - 10128 Torino

Telefono: +39 011 1950 1420

Fax: +39 011 509 7323

e-Mail: chiara.cavanna@torinowireless.it

News & Eventi

16Luglio

Corporate Meeting New Members

44° edizione del Corporate Meeting: le imprese che hanno...

08Luglio

Servizi ad alta tecnologia per le imprese

In vista del prossimo bando regionale “V-IR - Voucher ...

Last tweets