Accesso rapido:

 

20 Luglio

Data evento: 20/07/2017

Inizio: 09:30

Fine: 13:30

Luogo: Agenzia per l’Italia Digitale, via Listz 21, Roma

Consultazioni MIUR su gare PCP in ambito sanitario

(1) “Strumenti (e modelli) innovativi per la gestione dei processi e dei rischi in sanità” e (2) “Sistemi intelligenti per il monitoraggio del paziente anziano”.

Il 20 luglio 2017 si svolgeranno, dalle ore 09.30 alle ore 17.00, presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, via Listz 21 in Roma, le sessioni pubbliche di consultazione di mercato per le gare in oggetto, che fanno pArte del programma di appalti pre-commerciali per soluzioni innovative nella PA, previsti dal programma nazionale gestito dal MIUR in collaborazione con Agid, l’Agenzia per l’Italia Digitale. Un tema aperto, su cui coinvolgere aziende, centri di ricerca, università e in generale operatori che siano in grado di proporre soluzioni innovative.

ISCRIZIONE ONLINE

 

Anticipazioni sulle gare

 

“Strumenti e modelli innovativi per la gestione dei processi e dei rischi in sanità”

La Gara, di prossima pubblicazione, sarà un Appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzato allo sviluppo di nuove soluzioni ICT e di nuove soluzioni organizzative che consentano:

  • la modellizzazione e formalizzazione delle procedure clinico assistenziali, anche in relazione ai costi e agli esiti di salute;
  • la valutazione quantitativa dei livelli di rischio;
  • una guida alla scelta del percorso assistenziale ottimale;
  • il monitoraggio del percorso assistenziale adottato per il singolo paziente.

I servizi richiesti includono attività di sviluppo sperimentale.

La richiesta deriva da una manifestazione di interesse inoltrata dall’Università degli Studi di Salerno.

Oggetto di appalto: Servizi di Ricerca e Sviluppo

Importo: € 1.641.379,76 (IVA esclusa)

Durata in mesi: 24 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Per maggiori informazioni: www.agid.gov.it

Iscrizione alla Consultazione di mercato 1

 

Sistemi intelligenti per il monitoraggio del paziente anziano

La Gara, di prossima pubblicazione, sarà un Appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzato allo sviluppo di uno strumento informatico omogeneo per condividere specifici dataset tra Aziende Ospedaliere, al fine di:

  • Rendere disponibili le informazioni terapeutiche durante le visite ambulatoriali di controllo e/o durante i ricoveri successivi, supportando l’aderenza alle prescrizioni e la riconciliazione farmacologica;
  • Valutare per ciascun paziente i fattori di rischio personali ed ambientali, supportando l’attuazione di interventi mirati di prevenzione ed al contempo ridurre il rischio di caduta;
  • Identificare e monitorare le necessità socio-assistenziali, di prevenzione della fragilità, e di educazione sanitaria dei soggetti anziani, condividendo le informazioni relative allo stato funzionale, alle multimorbilità, ai deficit fisici e mentali ed alle condizioni psico-sociali.

Gli strumenti realizzati dovranno avere i seguenti requisiti fondamentali:

  • Economicità, valutabile secondo il criterio del costo del ciclo di vita della soluzione;
  • Interoperabilità con le infrastrutture informatiche delle Aziende coinvolte (Anagrafica, Laboratorio di Analisi, Radiologia, Order Entry, Farmacia, CUP, Pronto Soccorso, ecc.) e con le piattaforme di flusso dati regionali;
  • Interoperabilità con standard di riferimento riconosciuti.

I servizi richiesti includono attività di sviluppo sperimentale e testing.

La richiesta deriva da una manifestazione di interesse inoltrata dall'Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II”, Napoli, dall'Azienda Ospedaliera Universitaria “Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli”, Napoli, dall'Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona”, Salerno, dall'A.O.R.N. “Azienda Ospedaliera dei Colli”, Napoli, dal Centro Interdipartimentale di Ricerca in Farmacoeconomia e Farmacoutilizzazione dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Oggetto di appalto: Servizi di Ricerca e Sviluppo

Importo: € 2.446.082,17 (IVA esclusa)

Durata in mesi: 30 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Per maggiori informazioni: www.agid.gov.it 

Iscrizione alla Consultazione di mercato 2

 


Last tweets