Accesso rapido:

 

Living Lab IoT e IoD

Supporto alla Città nell'ambito del progetto IoTorino

Il Living Lab consentirà di testare al contempo nuove reti di connettività, applicazioni verticali grazie a operazioni di “sensorizzazione” nonché piattaforme per l’analisi e la rappresentazione dei dati territoriali. Torino Wireless supporta la Città di Torino nelle attività di gestione, animazione del living lab eĀ analisi di impatto finale.

Il progetto IoTorino

In accordo con quanto previsto dall’Agenda Digitale Europea e dai relativi documenti strategici, nazionali e locali, la Città di Torino ha da tempo avviato un percorso sfidante di investimenti e progettazione strategica per evolvere in una smart city/community in grado di migliorare vivibilità e competitività, misurandosi con gli altri grandi agglomerati urbani.Ā Con questi obiettivi, la Città di Torino ha avviato il progetto “IoT - Internet of Torino: la città conosce, decide, cresce grazie ai dati”.

Il progetto “IoTorino” ha come focus la sensorizzazione diffusa della città per l’acquisizione di dati (dalla qualità dell’aria, il livello di rumore, i parametri ambientali ai consumi elettrici) che, opportunamente elaborati, possano diventare informazioni utili alla Pubblica Amministrazione - per definire politiche sempre più legate ai bisogni dei cittadini e alle caratteristiche della città - e alla cittadinanza - per l’adozione di comportamenti sostenibili e partecipativi.

In questo contesto si inserisce l’Avviso Pubblico lanciato dalla Città nella primavera del 2017, per la ricerca di soggetti interessati a realizzare attività legate alla promozione, sviluppo e sperimentazione di iniziative e soluzioni tecnologiche loT (Internet of Things) e IoD (Internet of Data) in ambito "Smart City". (link all'avviso pubblico)

Il ruolo di Torino Wireless

Torino Wireless fornisce assistenza tecnica alla Città per la gestione delle attività nell'ambito dell'Avviso loT/loD e in particolare:

  • monitora in itinere l'andamento delle sperimentazioni e assiste i soggetti sperimentatori per la gestione di criticità (operative, tecniche, autorizzative), che mettano a rischio la realizzazione delle attività di sperimentazione e/o il rispetto del cronoprogramma stabilito
  • favorisce possibili sinergie tra le proposte di sperimentazione e/o con altre iniziative locali
  • organizza attività di animazione e comunicazione per favorire le collaborazioni tra i soggetti partecipanti e le opportunità di networking con altri attori del territorio
  • supporta l’individuazione di aziende interessate a sperimentare applicazioni / servizi sulle reti in fase di sperimentazione (attraverso Call for Testing dedicate)
  • contribuisce alla valutazione finale delle sperimentazioni e all'analisi di scenari post­intervento attraverso la definizione di indicatori di impatto e approfondimenti su sostenibilità economica e modello di business delle soluzioni oggetto di sperimentazione.

Ā Torino Wireless collabora, inoltre, allo sviluppo del progetto "loTorino" e alle attività del gruppo di lavoro interno

  • promuovendo l’iniziativa nell'ambito delle attività del Polo di Innovazione ICT regionale e del Cluster Tecnologico Nazionale sulle Smart Communities,
  • favorendo le sinergie con eventuali altre progettualità;
  • valorizzando le esperienze sviluppate nell'ambito del progetto e definendo possibili sviluppi in coerenza con le necessità e risorse dell'Ente.

Il Living Lab IoT/IoD

L'avviso pubblico ha visto la partecipazione di 31 imprese per un totale di 13 ammesseĀ al Torino Living Lab IoT/IoD, il laboratorio aperto di innovazione attivato dalla Città di Torino per supportare lo sviluppo e il testing in condizioni reali di soluzioni abilitate dall’Internet of Things per la qualità urbana.

Le aziende vengono facilitate nell'effettuare attività di test in condizioni reali e in rapporto con i diversi settori della Città. Alle imprese viene chiesta la disponibilità al rilascio dei dati ottenuti durante le sperimentazioni, creando così un circolo virtuoso sia per i privati, sia per l’Amministrazione comunale.

Le sperimentazioni

Il Living Lab consentirà di testare al contempo nuove reti di connettività, applicazioni verticali grazie a operazioni di “sensorizzazione” nonché piattaforme per l’analisi e la rappresentazione dei dati territoriali.
Fra gli ambiti applicativi si segnalano: ambiente (qualità dell’aria, rumore, rischio idrogeologico, etc.), mobilità (smart parking), efficienza energetica, sicurezza e gestione del patrimonio immobiliare, cultura e inclusione sociale.

Guarda le sperimentazioni sul sito di Torino Living Lab (in continuo aggiornamento)

Torino City Lab: l’evoluzione della policy dei living lab

A partire dall'attivazione di Living Lab settoriali la Città di Torino ha scalato la propria policy a supporto dell’innovazione e dell’attrazione di imprese lanciando il progetto Torino City Lab che trasformerà Torino in un laboratorio sempre aperto dove sperimentare in ogni area prodotti, servizi e modelli basati su tecnologie nuove e capaci di migliorare le nostre vite. www.torinocitylab.it

Ultime News

31/10/2018 Living Lab IoT - IoD: parte la sperimentazione della rete SIGFOX

21/09/2018Ā  Ā  Al via un'altra sperimentazione del Bando IoT IoD - nuovi percorsi turistici grazie alle "pietre che parlano"

24/07/2018Ā  Ā  Partono le prime quattro sperimentazioni del Bando IoT IoD

Ā 

La mappa delle sperimentazioni attive

Ā 

News & Eventi

12Novembre

Innovation 2 Business

B2B nazionale tra aziende della domanda e aziende ...

26Novembre

European Mobility & Industry Venture Forum 2018

30 investitori italiani e internazionali incontrano startup ...

27Novembre

VTM, Vehicle & Transportation Technology Innovation Meetings

La Regione Piemonte e la Camera di commercio di Torino, insi...

29Novembre

Le Persone, i Dati, le Tecnologie - Assemblea Nazionale Smart Communities

Il Cluster Nazionale SmartCommunitiesTech presenta la strate...

Last tweets