Accesso rapido:

 

Orologio assistivo ADAMO

Progetto di ricerca applicata in area eHealth

Teleassistenza e telemonitoraggio per l'autonomia al domicilio. Un progetto realizzato con il supporto dell'Assessorato all'Industria della Regione Piemonte nell'ambito della Misura 3.4 DOCUP 2000-2006, frutto della ricerca ISMB e Politecnico e di Torino, della capacità imprenditoriale di Consoft Sistemi, PRIMA ELECTRONICS ed Etica, e dell'azione facilitatrice della Fondazione Torino Wireless.
Il progetto
Un innovativo sistema di telemonitoraggio/teleassistenza per anziani e disabili pensato per assicurare un intervento rapido ed efficace in situazioni di emergenza e migliorare la sicurezza reale e percepita. Adamo è il risultato della ricerca piemontese grazie al lavoro di un team multidisciplinare, formato da ingegneri, informatici, ergonomi, medici e biologi.
 
ADAMO
Il sistema si basa su un terminale wireless integrato in un orologio, studiato e sviluppato secondo criteri di alta fruibilità, e si rivolge a persone anziane o disabili.
La tecnologia è oggetto di domanda di brevetto internazionale.
Un orologio dal design gradevole rileva alcuni parametri fisiologici della persona che lo indossa e informazioni sull'ambiente circostante, identifica situazioni anomale e comunica a un centro servizi la richiesta di soccorso: questo il risultato del progetto.
Particolare attenzione è stata dedicata al rispetto dei criteri dello human-centered design process sia nella fase di validazione dei bisogni, con oltre 400 potenziali utilizzatori italiani e francesi intervistati, sia durante le diverse fasi di test e sperimentazione del prototipo.
 
Come funziona
L'orologio misura costantemente
  • la temperatura cutanea, i movimenti della mano e del polso e, con l'attivazione dell'utente, il battito cardiaco
  • la temperatura e la luminosit√† dell'ambiente circostante
  • la rimozione dal polso e il livello di carica della batteria
Elaborando tutti i dati acquisiti, ADAMO riconosce situazioni anomale:
  • immobilit√† sospette
  • stati febbrili
  • disagio termico
e trasmette le informazioni a una centrale operativa.
Inoltre dispone di un pulsante di chiamata, con cui la persona può contattare direttamente la centrale operativa e chiedere soccorso.
Il Design
La tecnologia è inserita in un design che coniuga il rispetto dei requisiti normativi sugli allarmi sociali con la volontà di esprimere massima usabilità. Chi indosserà l'orologio non si sentirà diverso, ma aiutato da un oggetto familiare, facile da utilizzare, bello da indossare, oltre che utile per la sicurezza e la salute.
ADAMO è stato esposto all'interno della mostra Piemonte Torino Design.
 
I Partner
  • Coordinamento: Fondazione¬†Torino Wireless
  • Partner di ricerca: ISMB-Istituto Superiore Mario Boella, Politecnico di Torino
  • Partner Industriali: Gruppo Consoft, ETICA, Prima Electronics
Ruolo di Torino Wireless
  • Gestione di 2 bandi di gara, avviso pubblico e selezione
  • Definizione e diffusione delle procedure di rendicontazione e di acquisto beni e servizi
  • Coinvolgimento attivo dei partner operativi, in vista del contatto con gli utenti finali (ASL, ASO, Comune di Torino, ecc.)
  • Negoziazione della licenza brevettuale dell'orologio alle PMI
  • Sviluppo avanzato della soluzione di 2¬į generazione
  • Inserimento PMI sulla filiera di ingegnerizzazione (technology transfer)
  • Definizione dei requisiti di utente per la sperimentazione

Risultati e ricadute
ADAMO è oggi un prodotto commerciale, proposto da Caretek, società del Gruppo Consoft partecipata anche da Etica.

VISITA IL SITO UFFICIALE: www.adamo-vita.it


   

Contenuti correlati

Download

News & Eventi

Smart Mobility: missione a San Francisco

Adesioni entro il 31 gennaio. Missione internazionale negli ...

30Gennaio

Gli ITS in Piemonte: una risorsa strategica per le imprese

Un evento dedicato alle imprese del territorio, ch...

Poli di Innovazione: dalla Regione in arrivo 58,5 milioni sul bando PRISM-E

Il nuovo bando PRISM-E (Progetti Ricerca Innovazione pe...

28Gennaio

Incontro: il bando regionale PRISM-E per ricerca e sviluppo

Lunedì 28 gennaio si svolge la presentazione di temi ...

Last tweets