Accesso rapido:

 
img_codice_etico[1]

Qualità e moralità

Mettiamo al primo posto trasparenza, etica e formazione

La nostra Fondazione è dotata di un sistema integrato di gestione per la qualità e la responsabilità societaria, e aderisce volontariamente al D.lgs. 231/2001, che ha il fine di prevenire il rischio di reati commessi a favore dell’organizzazione.

Trasparenza e valutazione

La Fondazione osserva con particolare rigore politiche trasparenti nella gestione di acquisti e rendicontazioni e nella selezione e gestione del personale. Tutti i dipendenti sono soggetti a una valutazione delle competenze e, per i dipendenti a tempo indeterminato, è in uso (dal 2011) la valutazione delle prestazioni (MBO), che misura sia la prestazione complessiva della Fondazione sia gli specifici progetti (assegnati ai vari collaboratori).

Aggiornamento professionale e formazione

Viene data grande importanza all’aggiornamento professionale e alla formazione, che viene valutata dal punto di vista dell’efficacia, rispetto alla capacità sia di concedere opportunità di crescita professionale ai singoli, sia di restituire valore all’organizzazione nel suo complesso.

Codice etico

Nel 2011 La Fondazione ha pubblicato un codice etico a cui tutti devono attenersi. Si tratta di un documento che chiarisce alcuni principi di comportamento, da osservare nei rapporti con clienti e committenti, con i fornitori e la pubblica amministrazione. Fra gli aspetti più qualificanti del codice – per ciò che attiene ai dipendenti e collaboratori – vi è l’esplicito invito a mantenere la riservatezza su informazioni, documenti, studi, iniziative, progetti, contratti, piani, con particolare riferimento a quelli che possono compromettere l’immagine o gli interessi delle aziende del network e le parti interessate alle varie attività.

Si segnala inoltre il divieto di accettare omaggi o favori e la cautela nello svolgere altri incarichi che possano configurare posizioni, anche solo sul piano estetico, di indebito vantaggio o conflitto d’interessi.

 

 

News & Eventi

23Marzo

Il sistema Toyota nell'industria 4.0

L’incontro, dedicato al tema di Industria 4.0, vedr&ag...

28Marzo

Un Piano degli Investimenti per l’Europa

Il Seminario, rivolto in particolar modo agli operatori dei ...

31Marzo

Torino e i beni comuni: un laboratorio europeo

Il progetto CO-CITY rappresenta un’opportunità ...

05Aprile

Open Innovation Summit

OIS 2017 riunirà oltre 100 rilevanti stakeholder da t...

Last tweets