Accesso rapido:

 

07 Marzo

Data evento: 07/03/2017

Inizio: 09:00

Fine: 14:30

Luogo: Collegio Carlo Alberto, via Real Collegio, 30 - Moncalieri (TO)

Smart City. Ricerca e Innovazione per la Città di Torino

Politecnico, Università e Amministrazione Comunale si confrontano

La rivoluzione digitale e l’imponente diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione sta radicalmente modificando la configurazione dei territori urbani, nonché i modelli di fruizione degli spazi ed il rapporto del cittadino con l’ambiente circostante. Grazie al sostegno del Collegio Carlo Alberto e della Compagnia di San Paolo è stato possibile organizzare una giornata seminariale in cui ricercatori e docenti dei due Atenei si confrontano con l’Assessore all'Innovazione della Città di Torino, che presenterà nell'occasione il programma Smart City dell’Amministrazione.

La sfida per la realizzazione di un modello di Smart City efficace ed efficiente si confronta da un lato con la disponibilità di tecnologie avanzate, dall'altro con la necessità di mobilitare competenze in ambito umanistico, architettonico, giuridico, economico e sociologico. La transizione verso il modello può avvenire con successo nella misura in cui le tecnologie sono considerate come fattore abilitante, mentre l’individuo, il cittadino, resta al centro degli obiettivi degli amministratori locali.

L’Università, Politecnico di Torino e la Fondazione Links, ciascuna con il proprio bagaglio di competenze e risorse differenti ancorché complementari, portano avanti attività di ricerca e di sperimentazione che spaziano dal dominio delle scienze naturali a quello delle scienze sociali ed umanistiche.

Grazie al sostegno del Collegio Carlo Alberto e della Compagnia di San Paolo è stato possibile organizzare una giornata seminariale in cui ricercatori e docenti dei due Atenei si confrontano con l’Assessore all'Innovazione della Città di Torino, che presenterà nell'occasione il programma Smart City dell’Amministrazione.

Chiude l'incontro la tavola rotonda moderata da Laura Morgagni, Fondazione Torino Wireless.

Scarica il programma

  


Last tweets