Accesso rapido:

 

Wearable Antennas

Il progetto ha come obiettivo lo studio, la ricerca e la sperimentazione di diverse tipologie di antenne RF incorporate nei caschetti protettivi e nei tessuti degli abiti del personale che utilizza ricetrasmittenti indossabili e di nuova generazione.
RAGGRUPPAMENTO
Altesys - Politecnico di Torino
 
 
DOMINIO
Terminalistica
 
    
EXECUTIVE SUMMARY
Il progetto ha come obiettivo lo studio, la ricerca e la sperimentazione di diverse tipologie di antenne RF incorporate nei caschetti protettivi e nei tessuti degli abiti indossati dal personale che utilizza terminali radio (ricetrasmittenti) a loro volta indossabili e di nuova generazione.

E’ noto che l’antenna bidirezionale è un elemento essenziale per l’ottimizzazione della portata di qualsiasi sistema a radio frequenza. Il sempre più comune ricorso alle bande ISM da 2-5 GHz colloca le relative lunghezze d’onda e i loro multipli nel contestuale ambito realistico da 1,5-10 cm. 
L’obiettivo proposto è quello di estendere le capacità funzionali di futuri sistemi wireless professionali, sicuri ed affidabili, che verranno sviluppati per la comunicazione ed il coordinamento fra gruppi di persone possibilmente senza il supporto di un’infrastruttura fissa.
Nel loro complesso, tali previsti sistemi porteranno ad una notevole valorizzazione e maggiore efficienza dellÂ’operato dei gruppi nei contesti di interventi anche critici quali protezione civile, ordine pubblico, personale medico e paramedico in situazioni di soccorso.
E’ notevole, per esempio, l’impatto sociale associato ad un significativo miglioramento della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili. Interessanti anche le possibilità di geo-referenzazione e localizzazione passiva (personale disperso, vittime di valanghe ecc.) 
In tanti contesti operativi, le dotazioni di sicurezza del personale già comportano l’obbligo di caschetti e pettorali rifrangenti. Le relative superfici costituiscono una interessante risorsa sfruttabile per minimizzare il ricorso alle tradizionali antenne,  quindi con il vantaggio di un minore ingombro, ridotti consumi d’alimentazione e un migliore avvicinamento alla massima efficienza teorica di captazione ed emissione. 
Fra gli obbiettivi del progetto riconosciamo l’importanza di ridurre l’esposizione al campo elettromagnetico dell’individuo (con particolare attenzione alle parti più sensibili). Specificamente, per ottimizzare le prestazioni del sistema, verrà studiato un particolare layout dell’antenna  che cerchi di massimizzare l’energia irradiata verso l’esterno del corpo, proteggendo il corpo stesso dall’irraggiamento  (possibilmente in modo omni-direzionale) e senza costituire un impedimento al movimento.
 
 
OBIETTIVI DEL PROGETTO
  • Estendere le capacità funzionali di futuri sistemi wireless professionali, sicuri ed affidabili, che verranno sviluppati per la comunicazione ed il coordinamento fra gruppi di persone possibilmente senza il supporto di unÂ’infrastruttura fissa.
  • Fra gli obiettivi del progetto riconosciamo lÂ’importanza di ridurre lÂ’esposizione al campo elettromagnetico dellÂ’individuo (con particolare attenzione alle parti più sensibili).
 
TECNOLOGIE E COMPETENZE
  • Un team di ricercatori con comprovate esperienze nella modellazione, progettazione, interfacciamento radio-front-end e misurazione di antenne RF di geometria non-ortodossa.
  • Conoscenza delle tecniche di realizzazione di antenne su substrati flessibili.
  • Conoscenze in ambito dei moderni tessuti e le loro proprietà di conduzione e interazione elettrica.
  • Conoscenze in ambito della riduzione dellÂ’esposizione del corpo umano alle onde EM.  
 
INFO E CONTATTI
 
Altesys
Roberto Calì
tel.: 02 488863.33 - cell.: 348 0804505
 

News & Eventi

Bandi Voucher Digitali I4.0 2019

Scopri i bandi Voucher Digitali I4.0 che le Camere di commer...

LAB IoT: primi risultati della sperimentazione di Enerbrain

Primi risultati della sperimentazione di Enerbrain che nell'...

24Maggio

GDPR e Data Breach

In caso di perdita, distruzione, diffusione o comunicazione ...

30Maggio

Cloud e sicurezza, la trasformazione digitale parte da qui

Il roadshow Territori del futuro rivolto a pubbliche amminis...

Last tweets